Se non mangiate l’aglio questa ricetta non fa per voi. Anche di questa salsa, come per molte ricette, esistono tante varianti ma l’aglio è sempre uno degli  ingredienti base.

L’abbiamo messa tra gli antipasti perché può essere semplicemente spalmata sul pane e gustata con un aperitivo, ma uno degli utilizzi più comuni è come salsa di accompagnamento a carni arrosto.

Il tempo di preparazione indicato tiene conto del trattamento dei cetrioli.

FOSFORO

BASSO

POTASSIO

BASSO

COLESTEROLO

BASSO
Per una porzione cotta (1/4):

  • Proteine          5 g
  • Calorie            138 kcal
  • Potassio          4*
  • Fosforo           Basso
  • Lipidi              12 g
  • Colesterolo     11 mg
DOSI PER 4 PERSONE
TEMPO DI PREPARAZIONE 40 MINUTI

INGREDIENTI

  • 300 g di yogurt greco
  • 200 g di cetrioli
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • 1 mazzetto di menta
  • Una presa di sale
  • Una macinata di pepe (se piace)

ESECUZIONE

Sbucciate grossolanamente il cetriolo con un pelapatate, lasciando qualche striscia sottile di buccia, e togliete i semi al centro, poi tagliuzzatelo finemente. Mettete la polpa ottenuta in un colino a maglie fini e salatelo leggermente in modo che perda i liquidi. Lasciatelo per circa 30 minuti e poi asciugatelo aiutandovi con un foglio di scottex.
In una ciotola unite lo yogurt, l’olio e l’aceto.
Grattugiate e unite l’aglio, infine il cetriolo precedentemente trattato. Tritate finemente la menta e aggiungetela alla salsa.
Potete servirlo come salsa di accompagnamento a piatti di carne arrosto o, semplicemente spalmato su crostini di pane.
Consigliamo di prepararlo con anticipo per far sì che i sapori si integrino meglio. Si può conservare in frigorifero in una ciotola con coperchio per un paio di giorni.