L’assenza di zucchero in questa ricetta è compensata dal dolce del vino moscato. Naturalmente per una buona riuscita anche le pesche devono essere dolci e mature.

FOSFORO

MINIMO

POTASSIO

MEDIO

COLESTEROLO

ASSENTE
Per una porzione cotta (1/4):

  • Proteine          1 g
  • Calorie            139 kcal
  • Potassio          8*
  • Fosforo           Minimo
  • Lipidi              0 g
  • Colesterolo    0 mg
DOSI PER 4 PERSONE
PREPARAZIONE 30 MINUTI + RAFFREDDAMENTO

INGREDIENTI

  • Pesche già pulite 400 g
  • Lamponi 60 g
  • Mirtilli 60 g
  • Vino moscato 500 ml
  • 2 bustine di Agar Agar (4 g)

ESECUZIONE

Fate scaldare il vino e scioglieteci l’agar agar, che dovrà bollire un paio di minuti.
Lasciate intiepidire e nel frattempo sbucciate ed affettate le pesche.
Disponete le pesche nei bicchieri e guarnite con qualche lampone e qualche mirtillo.
Coprite la frutta con il vino e fate raffreddare in frigorifero per almeno un paio d’ore.