Per l’estate spaziamo nel mondo della cucina mediterranea. Questa volta festeggiamo la Spagna.

Una ricetta fresca, saporita, ricca di vitamine e minerali: la salute in un piatto!

FOSFORO

BASSO

POTASSIO

ALTO

COLESTEROLO

ASSENTE
Per una porzione cotta (1/4):

  • Proteine          6 g
  • Calorie            238 kcal
  • Potassio          20*
  • Fosforo           Basso
  • Lipidi              11 g
  • Colesterolo     0 mg
DOSI PER 4 PERSONE
PREPARAZIONE 30 MINUTI + RAFFREDDAMENTO

INGREDIENTI

  • Pomodori maturi 1 kg
  • Cipolla bianca 250 g
  • Peperoni rossi 250 g
  • Cetrioli 250 g
  • 1 spicchio di aglio (solo se piace)
  • Pane  circa 100 g (5 fette di pancarrè senza crosta)
  • Olio extra vergine d’oliva 40 g
  • 1 cucchiaio di aceto
  • una presa di sale
  • una macinata di pepe

ESECUZIONE

Le dosi di questa versione prevedono un rapporto di 4 a 1 tra pomodori e il resto delle verdure. Il peso indicato si riferisce a 4 pomodori per 1 peperone, 1 cipolla e 1 cetriolo.
Utilizzate un paio di fette di pancarré senza crosta inzuppate di aceto nel frullato delle verdure: serve a rendere cremoso il frullato.
Dopo aver lavato le verdure, sbucciate il cetriolo e tagliate tutto a dadini. Tenete da parte una piccola quantità di verdure tagliuzzate a piccoli dadini che servirà da accompagnamento al piatto.
A questo punto serve un buon frullatore. Mettete tutti gli ingredienti, compreso il pane ammollato nell’aceto, l’olio, il sale ed il pepe, nel frullatore e riducete a crema. A seconda del frullatore (più o meno potente) può esserci la necessità di filtrare il composto per eliminare tracce di buccia, sia dei pomodori che dei peperoni. Sarà sufficiente uno scolapasta a fori piccoli.
Conservate in frigorifero per qualche ora ma fate in modo di non servirlo gelato.
Al momento di servire accompagnate il frullato con le altre fette di pane ridotte a dadini ed abbrustolite e una dadolata delle verdure che lo compongono.