Erbe aromatiche per un pesto che vi consentirà di preparare una insolita insalata di riso.

Saporitissima anche senza l’aggiunta di formaggio: povera di fosforo e ricca di gusto!

FOSFORO

BASSO

POTASSIO

MEDIO

COLESTEROLO

ASSENTE
Per una porzione cotta (1/4):

  • Proteine          3 g
  • Calorie            247 kcal
  • Potassio          5*
  • Fosforo           Basso
  • Lipidi              7 g
  • Colesterolo     0 mg
DOSI PER 4 PERSONE
TEMPO DI PREPARAZIONE 40′

INGREDIENTI

  • 200 g di riso aproteico
  • 150 g di pomodori
  • 80 g di zucchine (già pulite)
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • una piccola presa di sale per l’acqua di cottura del riso
  • qualche goccia di olio extravergine per decorare

PER IL PESTO MEDITERRANEO

  • 40 g di olive verdi denocciolate
  • 25 g di capperi dissalati
  • 20 g di pinoli
  • 20 foglie di basilico
  • 2 rametti di origano fresco
  • Un piccolo peperoncino fresco piccante, pulito dai semi
  • 1 spicchio di aglio
  • 10 g di olio extravergine d’oliva

ESECUZIONE

Preparate il pesto mediterraneo pestando nel mortaio, o frullando, gli ingredienti.
Cuocete, seguendo le indicazioni della confezione, il riso aproteico e poi sgranatelo facendolo raffreddare.
Pulite la zucchina, eliminando gran parte dell’interno in modo da utilizzare la parte verde con poca polpa, e tagliatela a dadini. Pulite il pomodoro e tagliatelo a spicchietti.
Condite il riso raffreddato con il pesto, la zucchina, il pomodoro ed un cucchiaio di aceto di mele.