Questa ricetta è quasi priva di fosforo perché prevede l’uso dei soli albumi: nelle uova il fosforo è concentrato quasi unicamente nel tuorlo. Per dare un tocco di sapore in più si può aggiungere all’impasto una spolverata di cannella.

FOSFORO

MINIMO

POTASSIO

BASSO

COLESTEROLO

BASSO
Per una porzione cotta (5 biscotti, 25 g da cotti):

  • Proteine          3 g
  • Calorie            185 kcal
  • Potassio          1*
  • Fosforo           Minimo
  • Lipidi              8 g
  • Colesterolo     23 mg
DOSI PER 8 PERSONE
TEMPO DI PREPARAZIONE 1 ORA

INGREDIENTI

  • Farina 00 g 120
  • Burro 75 g
  • Zucchero a velo 120 g
  • 3 albumi

ESECUZIONE

Miscelate il burro ammorbidito con lo zucchero a velo sino ad ottenere una spuma omogenea, unite poi la farina setacciata e gli albumi a temperatura ambiente. Mescolate amalgamando perfettamente.
Mettete il composto in una tasca da pasticcere (sac a poche) con una bocchetta piuttosto stretta e stendetelo su una placca , ricoperta con carta forno, formando dei bastoncini lunghi 5-6 cm.
Distanziate i bastoncini in modo che non si tocchino durante la cottura.
Infornate a 200° per 7-8 minuti fino a che i bordi non cominceranno ad essere dorati.
Una volta sfornate le lingue di gatto andranno staccate subito dalla teglia con l’aiuto di una spatola e lasciate raffreddare. Con le dosi indicate, e un forno di dimensioni standard, sarà necessario distribuire la cottura in 3-4 volte.