Il parmigiano rende saporito questo piatto senza un’eccessiva aggiunta di fosforo e la gratinatura in forno è un ottimo modo per cucinare le verdure rendendole gustose e croccanti.

FOSFORO

BASSO

POTASSIO

MEDIO

COLESTEROLO

BASSO
Per una porzione cotta (1/4):

  • Proteine          5 g
  • Calorie            153 kcal
  • Potassio          6*
  • Fosforo           Basso
  • Lipidi              13 g
  • Colesterolo     38 mg
DOSI PER 4 PERSONE
TEMPO DI PREPARAZIONE 1 ORA

INGREDIENTI

  • Porri 400 g (la sola parte bianca)
  • Parmigiano 30 g
  • Burro 50 g
  • 1 modesta presa di sale
  • Una macinata di pepe

ESECUZIONE

Mondate i porri togliendone una o due foglie esterne e mozzando sia le radici che la parte verde. Lavateli e scolateli. Metteteli in una casseruola piena di acqua salata bollente e fateli cuocere per circa 15 minuti. Scolateli e fateli colorire per pochi minuti in un tegame con 20 g di burro.
Disponeteli poi in una pirofila imburrata e cospargeteli con il parmigiano grattugiato ed il rimanente burro a fiocchetti.
Mettete la pirofila in forno già caldo a 180° e lasciate cuocere per una decina di minuti facendo dorare la superficie. Serviteli ben caldi nel recipiente di cottura.