La parte migliore del salmone è quella centrale e i filetti non devono essere troppo sottili.

FOSFORO

ALTO+

POTASSIO

MEDIO

COLESTEROLO

MEDIO
Per una porzione cotta:

  • Proteine          28 g
  • Calorie            323 kcal
  • Potassio          10* medio
  • Fosforo           Molto Alto
  • Lipidi              23 g
  • Colesterolo     53 mg
DOSI PER 4 PERSONE
TEMPO DI PREPARAZIONE 40 MINUTI

INGREDIENTI

  • 600 gr di filetto di salmone fresco
  • 2 rametti di rosmarino fresco
  • 1 ciuffo di salvia fresco
  • 2 rametti di timo fresco
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo secco
  • 1 cucchiaino di pepe nero
  • 1 cucchiaino di pepe di Giamaica*
  • 10 gr di sale grosso
  • 1 fetta biscottata

PER IL CONDIMENTO

  • Il succo di mezzo limone
  • 2 cucchiai di olio extra vergine
  • 1 cucchiaino di salsa di soia

ESECUZIONE

Ponete il filetto di salmone intero, con la pelle rivolta verso il basso, sulla placca del forno ricoperta di carta forno.

Frullate nel mixer le erbe fresche e quelle secche con il sale grosso, quindi cospargete il trito sul filetto di salmone distribuendolo con le mani in modo che risulti completamente coperto. Sbriciolate la fetta biscottata e distribuitela sopra il salmone ricoperto di erbe.

Nel frattempo avrete scaldato il forno a 200°. Infornate per 15 minuti. Spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciate il salmone ancora per 5-10 minuti a forno spento.

Servite tiepido e condite con l’emulsione di limone, olio e salsa di soia. Il salmone così cucinato è buono anche freddo il giorno dopo perché si impregna con il sapore degli aromi. Condite solo al momento di servire.

  

* Nota sul Pepe di Giamaica

Le tonde palline, molto usate nella cucina caraibica, vengono apprezzate per il gusto particolare (intenso e aromatico, poco piccante), che sembra una miscela di spezie diverse. Il sapore ricorda quelli della cannella, del pepe nero, del chiodo di garofano e della noce moscata messi assieme. L’aroma composito giustifica perciò l’appellativo di ‘tutte le spezie’ che questa bacca riceve in inglese (allspice) e in francese (toute-épice).