Un classico della cucina siciliana.

FOSFORO

MEDIO

POTASSIO

MEDIO

COLESTEROLO

BASSO
Per una porzione (1/4)

  • Proteine         5 g
  • Calorie           343 kcal
  • Potassio         10*
  • Fosforo          Medio
  • Lipidi             16 g
  • Colesterolo    9 mg
DOSE PER 4 persone
TEMPO DI PREPARAZIONE 40′

INGREDIENTI

  • 300 g di spaghetti aproteici
  • 50 g di cipolla tritata
  • 300 g di melanzane
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 40 g di pecorino romano
  • peperoncino
  • una presa di sale

ESECUZIONE

Affettate la melanzana a fette sottili e passatele sulla piastra, o padella antiaderente, leggermente unta. Tenetele da parte.
Scaldate in una larga padella 3 cucchiai di olio d’oliva, unite lo spicchio d’aglio e la cipolla finemente affettata, fate rosolare ed aggiungete la passata di pomodoro. Salate, aggiungete il peperoncino e fate cuocere per circa 15 minuti. A fine cottura, se non lo gradite, eliminate lo spicchio di aglio.
Nel frattempo fate cuocere la pasta in abbondante acqua leggermente salata.
Una volta cotta scolate la pasta raccogliendola dalla pentola con l’apposito strumento raccogli spaghetti e passatela, senza scolarla troppo, nella padella con il sugo. Fate saltare per un minuto aggiungendo le melanzane grigliate.
Servite nei piatti caldi e grattugiate su ognuno qualche filo di pecorino romano o ricotta salata.