In questa ricetta i lipidi non sono forniti dal burro, come nelle ricette tradizionali, ma dalle mandorle; il loro alto contenuto in Omega 6 le rende particolarmente indicate nelle diete volte alla riduzione del colesterolo. Insomma, questa torta è uno strappo alla regola che tutti si possono permettere!

FOSFORO

BASSO

POTASSIO

BASSO

COLESTEROLO

BASSO
Per una porzione cotta (1/8):

  • Proteine          5 g
  • Calorie            175 kcal
  • Potassio          3*
  • Fosforo           Basso
  • Lipidi              7 g
  • Colesterolo    43 mg
DOSI PER 8 PERSONE
TEMPO DI PREPARAZIONE 1 ORA e 15′

INGREDIENTI

  • 250 g carote pulite
  • 100 g mandorle pelate
  • 1 scorza di limone
  • 130 g zucchero
  • 2 uova
  • 100 g farina
  • 1 bustina lievito
  • 10 grammi di burro e due cucchiai di pangrattato per la teglia
  • Un cucchiaio di zucchero a velo per la finitura

ESECUZIONE

Grattugiate le carote a filetti, tritate le mandorle e la buccia del limone e tenete il tutto da parte.
Sbattete il tuorlo delle uova con lo zucchero, aggiungete la farina, il lievito, mescolate ed unite il trito di carote, le mandorle ed il limone. Montate gli albumi a neve ed incorporateli delicatamente al composto.
Versate il composto in una teglia imburrata e spolverata di pangrattato.
Cuocere in forno preriscaldato 45 minuti a 180°.
Lasciate raffreddare e decorate a piacimento con lo zucchero a velo.