Rispetto alla classica torta di carote, abbiamo sostituito gli amaretti alla farina di mandorle in modo da ridurre al minimo l’apporto di potassio. Essendo anche un dolce povero di fosforo… lo strappo alla regola è di poco conto.

FOSFORO

BASSO

POTASSIO

BASSO

COLESTEROLO

MEDIO
Per una porzione ipoproteica (1/10):

  • Proteine          5 g
  • Calorie            210 kcal
  • Potassio          3* basso
  • Fosforo           Basso
  • Lipidi              8 g
  • Colesterolo     57 mg
DOSI PER 10 PERSONE
TEMPO DI PREPARAZIONE 1 ORA e 30 minuti

INGREDIENTI

  • 200 gr di carote grattugiate
  • 180 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 2 uova
  • 50 gr di uvetta ammollata (nel marsala o cognac)
  • 40 gr di gherigli di noce
  • 8 gr di lievito
  • 6 amaretti piccoli (20 gr circa)

PER COMPLETARE

  • Zucchero a velo q.b.

ESECUZIONE

Ungete una teglia da plumcake con un poco di burro e cospargetela con gli amaretti sbriciolati.

Grattugiate le carote. Frullate le noci con parte dello zucchero.

In una ciotola capiente montate i tuorli con lo zucchero rimanente, aggiungendo man mano il burro ammorbidito, le noci frullate con lo zucchero, le uvette ben strizzate, la farina con il lievito, le carote ed infine incorporate gli albumi montati a neve.

Trasferite l’impasto nella teglia precedentemente imburrata e infornate a 180° per 45 minuti circa.