L’utilizzo di farina e latte aproteici per la preparazione della besciamella rende questo piatto indicato ad una dieta con scarse proteine, ove indicato dal medico.

Abbiamo inoltre previsto la doppia bollitura delle zucchine per ridurre la quantità di potassio.

FOSFORO

MEDIO

POTASSIO

MEDIO

COLESTEROLO

BASSO
Per una porzione cotta (1/4):

  • Proteine          6 g
  • Calorie            280 kcal
  • Potassio          10*
  • Fosforo           Medio
  • Lipidi              18
  • Colesterolo     40
DOSI PER 4 PERSONE
TEMPO DI PREPARAZIONE 40′

INGREDIENTI

  • 800 gr di zucchine piccole, freschissime
  • Una modesta presa di sale
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato

PER LA BESCIAMELLA

  • 50 g di burro
  • 50 g di farina aproteica
  • ½ litro di latte aproteico
  • 1 piccola presa di sale
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato

ESECUZIONE

Lavate bene le zucchine, mozzatele alle due estremità e fatele cuocere per 5-6 minuti in 3-4 litri di acqua bollente. Scolatele ed immergetele subito in un’altra casseruola dove avrete fatto bollire altri 3-4 litri di acqua col sale. Lasciate cuocere per altri 5 minuti.
Una volta cotte, tagliatele a metà e disponetele in una teglia da forno, tenendone da parte una che servirete a dadini sopra ad ogni porzione. Coprite con la besciamella e cospargete di formaggio grattugiato. Passatele in forno finché la superficie non sia dorata.
Servite subito.
Per la salsa besciamella: scaldate il burro in una casseruola antiaderente e aggiungete, a fuoco molto basso, la farina mescolando velocemente affinché non si formino grumi. Aggiungete il latte che avrete scaldato in precedenza e, sempre mescolando, fate cuocere per circa 10 minuti. Alla fine, fuori dal fuoco, aggiungete il formaggio grattugiato e regolate di sale.